Link


 

 

 

 

 

Consigli utili per superare al meglio l’esame scritto ed orale IELTS

IELTS sta per “International English Language System, un test che serve a valutare la competenza linguistica delle persone che desiderano lavorare o studiare in ambienti dove l’inglese è usato come mezzo di comunicazione. L’IELTS fornisce un’accurata valutazione dell’abilità linguistica sia scritta, orale, di comprensione e di ascolto.

Sotto troverete una serie di consigli che vi aiuteranno a prepararvi per l’esame orale e scritto.

 Esame orale:

L’ esame orale dell’ IELTS è una conversazione faccia a faccia con un esaminatore qualificato, un esame molto simile ad una conversazione che avviene nella vita di tutti i giorni. L’esaminatore vi chiederà delle domande su argomenti quali, casa, ambiente di lavoro, vacanze etc., questo vi aiuterà a rilassarvi e a sentirvi a vostro agio. Il miglior modo per riuscire bene in questo esame è di rilassarsi e parlare spontaneamente il più possibile.

Un’ottima idea è quella di fare pratica con un inglese madre lingua prima dell’esame, che potrebbe essere il vostro collega, partner, amico o familiare.

In sintesi:

  • Cercate di parlare il più possibile
  • Siate spontanei e cercate di usare l’inglese in modo naturale
  • Rilassatevi, siate sicuri di voi stessi , siate fieri delle vostre capacità comunicative
  • Sviluppate le vostre risposte
  • Parlate di piu’ dell’esaminatore
  • Non esitate a chiedere chiarificazioni se non avete capito bene la domanda
  • Non imparate a memoria risposte preparate; l’esaminatore saprà riconoscerle e cambierà domanda. Esprimete le vostre opinioni, sarete valutati sulla vostra abilità comunicativa.
  • Le domande sono abbastanza prevedibili, praticate a casa e registratevi

Esame scritto:

Durante l’esame scritto vi è permesso scrivere appunti con la matita o la penna sul foglio delle domande, ma sappiate che quanto scritto non sarà preso in considerazione nella votazione finale.

Alcuni suggerimenti da ricordare per riuscire bene:

  • Analizzate accuratamente ogni attività ed annotate le vostre idee.
  • Evidenziate o sottolineate le parole chiave nelle attività per capire bene cosa vi è richiesto di fare.
  • Pianificate la vostra risposta
  • Usate i paragrafi correttamente esprimendo un’idea per ogni paragrafo.
  • Non ripetete un’idea con parole diverse
  • Non ricopiate frasi intere dalle domande, altrimenti non riceverete nessun voto
  • Non andate fuori tema
  • Organizzate il vostro tempo; ricordate che la seconda attività vale due volte di più della prima.
  • Dedicate approssimativamente 20 minuti per la prima attività e 40 minuti per la seconda.
  • Fate attenzione al numero di parole richiesto per ogni attività; perderete punti se non scrivete almeno 150     parole per l’ attività 1 e 250 per l’attività 2.
  • Evitate l’ uso informale dello scritto. Ci sono delle regole che dovete seguire. Per esempio, non usate abbreviazioni, non usate il primo e secondo pronome personale o aggettivo possessivo (I, you, me, my, your), eccetto quando alla fine dovrete esprimere la vostra opinione.

Scrivere bene richiede avere una varietà di vocabolario accademico non indifferente, è consigliabile leggere molto e comprare un vocabolario per arricchirlo.

Good Luck!

Se avete altri suggerimenti, commentate pure sotto!

A destra trovate la categoria per gli italiani in UK con altre informazioni utili.

Buona serata!

Raffaella

MA Intercultural Communication for Business & Professions

BA Hon in Spanish & French

CLTA Formazione per l’insegnamento dell’italiano, spagnolo e francese

Mi occupo di orientamento corsi di inglese, IELTS, Cambridge, business, viaggi studio, adulti, ragazzi, bambini a partire dai 3 anni. Consigli su scuole private internazionali.

Sono anche una tutor privata di italiano e spagnolo ed un’assistente delle maestre nelle scuole elementari. Contattatemi a raffaella@languagesalive.com se avete bisogno.

 

 

Advertisements

DOVE CERCARE LAVORO A LONDRA


trovare-lavoro-a-londra

Allora carissimi amici, siete appena arrivati a Londra o siete qua gia’ da un po’? Vi chiedete quali siti visitare per trovare lavoro? Sito gettonato che offre un po’ di tutto e’ senza dubbio www.gumtree.com Il sito spazia da lavori in ristorazione a lavori in marketing PR, nannies, ai lavori part time e per il weekend. Se volete accellerare la vostra ricerca e vedere chi cerca personale che parli italiano inserite questo termine come parola chiave magari insieme al lavoro che desiderate fare e i risultati saranno piu’ mirati.

Un sito da non sottovalutare e’ quello del Guardian https://jobs.theguardian.com/ anche qui i lavori sono molti in diversi campi, tuttavia, richiedono un livello di inglese abbastanza elevato.

Seguono i siti che vale la pena visitare http://www.totaljobs.com/    http://www.multilingualvacancies.com/ http://www.toplanguagejobs.co.uk/  www.reed.co.uk http://www.indeed.co.ukhttps://www.hospitalityjobsuk.co.uk/  http://www.eurolondon.com/

Per le Nannies segnalo www.royalnannies.co.uk

Per insegnanti di secondary, primary e nursery ma anche per assistenti, per favore contattatemi. E’ richiesto un buon livello di inglese.

Reality check: Se parlate poco o un inglese medio preparatevi a fare lavori umili, come me che all’inizio ho lavorato da Mc Donald’s. Potete sempre migliorare la vostra situazione iscrivendovi a un corso di inglese anche part time per poi aspirare a prendere titoli riconosciuti.

Consiglio: Una volta raggiunto un buon livello di inglese, pensate bene a continuare gli studi anche se iniziate tardi perche’ la laurea qui in inghilterra e’ richiesta per quasi tutti i lavori d’ufficio. Per dare uno sguardo a come applicare guardate il sito dell’ UCAS

Spero il post vi sia piaciuto

Un saluto e un in bocca al lupo a tutti voi.

Raffaella a Londra dal 95

Orientamento corsi di inglese, adulti, teenagers e bambini a Londra, Oxford e Stratford Upon Avon. Anche corsi IELTS ,CAMBRIDGE E TEACHING TRAINING  Se interessati contattatemi a raffaella@languagesalive.com